I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

730 precompilato, un'innovazione a metà

730 precompilato, un'innovazione a metà

Si appresta a partire la rivoluzione del “730 precompilato”. Quest'anno i contribuenti riceveranno una comunicazione dall'Autorità tributaria, starà a loro accettarla oppure apportare le correzioni del caso. Quello che si presenta da qui alle prossime settimane è un vero e proprio percorso ad ostacoli; così come spiegato da diversi osservatori. L’articolo 5 del Dlgs 175/2014 prevede che in caso di accettazione della precompilata da parte del contribuente, si ottengono alcuni benefici: sono inibiti i controlli formali sugli oneri comunicati da soggetti terzi all’amministrazione finanziaria e anche i controlli obbligatori per i rimborsi Irpef eccedenti i 4 mila euro (articolo 1, comma 586, legge 147/ 2013). Resta in ogni caso fermo il diritto di controllo dell’Agenzia sulla sussistenza delle condizioni soggettive che danno diritto a detrazioni, deduzioni e agevolazioni. È chiaro che il nuovo sistema punta a incentivare l’accettazione del 730 precompilato con alcune garanzie per il contribuente, ma nella pratica l’intenzione rischia, almeno in questa prima fase, di essere poco efficace. le istruzioni al 730/2015 precisano che non tutti i dati acquisiti saranno recepiti nella precompilata on line. Le informazioni relative a oneri ritenuti di dubbia fruibilità, infatti, saranno parcheggiate in una sezione dell’area riservata, in attesa di essere vagliati dal contribuente che dovrà decidere se fruirne o meno nella propria dichiarazione. In ogni caso, i contribuenti che vorranno portare in detrazione spese sanitarie, donazioni ad associazioni onlus, liberalità a favore di enti culturali dovranno ricorrere ad un professionista abilitato. Le spese mediche – così come ipotizzato dall'esecutivo – saranno inserite nella dichiarazione precompilata solo a partire dal 2016.

09 febbraio 2015