I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Versamenti IVA, arrivano ì chiarimenti delle Entrate

Versamenti IVA, arrivano ì chiarimenti delle Entrate

Versamenti IVA, arrivano ì chiarimenti delle Entrate

L'Agenzia delle entrate, con la circolare n.73/E, chiarisce i dubbi relativi alle novità introdotte dal decreto fiscale (dl n. 193/2016) in materia di versamenti Iva. I chiarimenti sono rivolti ai soggetti che hanno la possibilità di far slittare il pagamento del saldo Iva al 30 giugno, oltre che alle operazioni di rateizzazione, di versamento differito e di compensazione con i crediti delle imposte dirette. Per il versamento differito, l’Agenzia stabilisce che ne possono usufruire anche i soggetti con esercizio non coincidente con l’anno solare. Inoltre, si ha la conferma in merito alla possibilità di compensare il debito Iva con crediti delle imposte dirette; la maggiorazione dello 0,40% sarà applicata soltanto alla parte del debito non compensata. Confermata anche l’opportunità di versare il saldo Iva annuale fino al 30 luglio: fino al 30 giugno occorre maggiorare la somma dovuta dello 0,40% per ogni mese successivo al 16 marzo, mentre per il mese di luglio andranno calcolati ulteriori interessi dello 0,40%. I soggetti che si avvalgono dello slittamento potranno iniziare la rateizzazione a partire dal 30 giugno prossimo.

Sceglieteci per la consulenza tributaria. Siamo specializzati nell'assistenza nei confronti di tutte le tipologie di contribuenti.

20 giugno 2017