I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Chiedici come ottenere ì nuovi finanziamenti pubblici per investire nel nord Sardegna

Chiedici come ottenere ì nuovi finanziamenti pubblici per investire nel nord Sardegna

Chiedici come ottenere ì nuovi finanziamenti pubblici per investire nel nord Sardegna

Hai recentemente costituito una società con sede in un comune della Gallura? Intendi dare solidità ad un’idea insieme a dei soci? Vuoi dar vita ad una ditta individuale? A tua disposizione c’è un bando della Regione Sardegna dedicato al territorio gallurese. Gli interessati dovranno presentare agli uffici regionali un piano di investimento che dovrà essere - almeno in parte - sostenuto con risorse proprie o tramite un finanziamento a condizioni agevolate che può essere richiesto grazie ad una convenzione tra amministrazione regionale ed Associazione bancaria italiana. I titolari di ditta individuale potranno effettuare investimenti sino ad un massimo di 150.000 euro mentre per le società di persone o capitali il limite massimo viene elevato a 500.000 euro.

Cosa è possibile inserire nel piano di finanziamento? Possono essere richiesti gli aiuti per acquistare immobili, per gli investimenti in formazione, per l’acquisto di veicoli o per l’uso di licenze o brevetti. Il bando contempla poi anche altre tipologie di spesa che caratterizzano l’avvio di una attività imprenditoriale.

Siete curiosi di capire il meccanismo previsto dal bando? Volete puntare sul turismo o sul comparto dei servizi? Avreste piacere di analizzare un piano dettagliato sui costi e sui benefici? Contattateci subito per fissare un appuntamento con uno dei nostri consulenti. Siamo specializzati nell’avvio di nuove attività attraverso lo strumento dei finanziamenti pubblici. Per presentare domanda ci sarà tempo sino al 21 dicembre: la presentazione è già possibile sul sito della Regione Sardegna. Occorre mettersi subito all’opera.

09 novembre 2017