I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Proseguono gli incentivi per chi assume. Migliaia di euro di vantaggi

Proseguono gli incentivi per chi assume. Migliaia di euro di vantaggi

Proseguono gli incentivi per chi assume. Migliaia di euro di vantaggi

Proseguono anche nel 2016 gli sgravi per le assunzioni a tempo indeterminato. Tutti i tipi di azienda possono ottenere importanti sconti sul fronte del pagamento dei contributi Inps. Gli incentivi, rispetto a quelli in vigore durante l'anno in corso, subiranno una diminuzione sostanziosa e avranno una durata pari a 24 mesi. Per l'assunzione di un collaboratore a tempo indeterminato si potrà quindi usufruire di uno sconto sui pagamenti verso l'Inps pari a 3250 euro. È bene però ricordare che l'assunzione può riguardare anche chi è stato impiegato in precedenza come dipendente a tempo determinato, collaboratore a progetto o apprendista. Ci sono però categorie di lavoratori che beneficiano di una misura “potenziata”. Ad esempio, sono previsti sconti maggiori per gli imprenditori che assumeranno una persona assegnataria della Naspi: ammortizzatore sociale che ha sostituito la vecchia “disoccupazione”. Sconti decisamente più alti anche per chiunque dovesse assumere lavoratori con più di cinquanta anni di età. Restano in vigore anche le note misure di vantaggio per le imprese che dovessero inserire nella propria pianta organica un lavoratore inserito nelle liste di mobilità.

Stai pensando di investire sulla tua azienda attraverso delle assunzioni? Contattaci per conoscere nel dettaglio tutti gli aspetti contabili, tributari e burocratici. Da anni affianchiamo imprenditori, artigiani e startupper. Contattaci per fissare un appuntamento nei nostri uffici di Quartu Sant'Elena. In tanti lo hanno già fatto.

29 dicembre 2015