Hai una piccola o media impresa? Questa è solo una delle opportunità per ottenere un finanziamento. Sono aperti diversi bandi pubblicati dalle Amministrazioni pubbliche. Rivolgiti a noi per aumentare le tue possibilità di diventare assegnatario di uno degli interventi.

" />
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Mise: 30,5 milioni per le imprese che investono in ricerca

Mise: 30,5 milioni per le imprese che investono in ricerca

Mise: 30,5 milioni per le imprese che investono in ricerca

Il Ministero dello Sviluppo economico ha lanciato il bando "Brevetti + 2" che, con una dotazione finanziaria di 30,5 milioni di euro, ha l'obiettivo di valorizzare i brevetti più attuali e i progetti più qualificati che derivano dai risultati della ricerca pubblica e privata. Sono destinatarie del bando le micro, piccole e medie imprese, anche appena costituite, con sede legale e operativa in Italia, che possiedono almeno uno dei seguenti requisiti: 1) sono titolari o licenziatari di un brevetto rilasciato successivamente al 1° gennaio 2013, 2) hanno depositato una domanda di brevetto successivamente al 1° gennaio 2013, 3) sono in possesso di una opzione d'uso o di un accordo preliminare di acquisto o di acquisizione in licenza di un brevetto rilasciato successivamente al 1° gennaio 2013, 4) sono spin-off accademici costituiti da meno di 12 mesi e titolari di un brevetto concesso successivamente al 1° gennaio 2012. Le agevolazioni prevedono un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 140.000 euro che non può superare l'80% dei costi ammissibili. Per gli spin-off accademici le agevolazioni possono arrivare al 100% dei costi ammissibili. Il contributo, concesso in regime de minimis, è finalizzato all'acquisto di servizi specialistici, funzionali alla valorizzazione economica del brevetto. La domanda per richiedere le agevolazioni può essere presentata esclusivamente online a partire dal 6 ottobre 2015. I project plan presentati saranno valutati secondo l'ordine cronologico di presentazione telematica.

Hai una piccola o media impresa? Questa è solo una delle opportunità per ottenere un finanziamento. Sono aperti diversi bandi pubblicati dalle Amministrazioni pubbliche. Rivolgiti a noi per aumentare le tue possibilità di diventare assegnatario di uno degli interventi.

07 settembre 2015