I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Hai una piccola attività? Dribbla con noi le insidie del regime di cassa

Hai una piccola attività? Dribbla con noi le insidie del regime di cassa

Hai una piccola attività? Dribbla con noi le insidie del regime di cassa

 

La legge di bilancio per il 2017 ha modificato la disciplina relativa alla determinazione del reddito imponibile (ai fini Irpef e Irap) delle imprese in regime di contabilità semplificata, prevedendo, a partire dal 1° gennaio, il passaggio dal criterio di competenza al criterio di cassa. I soggetti interessati dalla modifica normativa sono le imprese in regime di contabilità semplificata (imprese minori). In base a tale regime, le società in nome collettivo, le società in accomandita semplice e quelle a esse equiparate, nonché le persone fisiche che esercitano imprese commerciali, che in un anno intero abbiano percepito ricavi non superiori a 400mila euro (per le imprese di servizi) o a 700mila euro (per le imprese aventi a oggetto altre attività), sono esonerate, per l’anno successivo, dalla tenuta delle scritture contabili prescritte dalla legge in via ordinaria.

 

Siamo quindi di fronte ad una piccola rivoluzione copernicana per tantissimi imprenditori. Un cambiamento che richiede preparazione e massima attenzione. Ci sono infatti delle fattispecie in cui potrebbe schizzare verso l’alto il livello di tassazione sulle imprese. Serviranno accorgimenti per evitare di essere travolti dagli effetti della nuova normativa.

 

Volete capire cosa cambierà per la vostra azienda? Chiedeteci subito una consulenza. Sapremo rispondere a tutti i vostri interrogativi. Tanti ci hanno già scelto per la gestione della contabilità e degli adempimenti tributari. Vi aspettiamo. Saremo partner per il vostro successo.

 

27 gennaio 2017