I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Operazioni IVA 2014, venerdì la prima scadenza

Operazioni IVA 2014, venerdì la prima scadenza

Operazioni IVA 2014, venerdì la prima scadenza

Entro venerdì i contribuenti che effettuano la liquidazione mensile IVA devono inviare la comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini dell'imposta effettuate durante il 2014. Gli altri contribuenti – quindi quelli che non effettuano mensilmente il versamento – hanno invece tempo sino al 20 aprile. Va ricordato che negli stessi termini sono in scadenza anche la comunicazione delle operazioni legate al turismo, i contratti di leasing, le operazioni di locazione o noleggio di mezzi di trasporto, nonché la comunicazione “black list” (ovvero il riepilogo di eventuali operazioni svolte nei confronti di Paesi inserite nella “lista nera” dell'Agenzia delle Entrate). Sull’adempimento non si registrano novità; non sono arrivate neppure le istruzioni supplementari che erano state annunciate l’anno scorso riguardo alle operazioni con l’estero. Formano oggetto di comunicazione, ai sensi dell’art. 21 del dl n. 78/2010, le operazioni attive e passive rilevanti ai fini dell’Iva. Per le operazioni soggette ad obbligo di emissione della fattura è obbligatorio trasmettere, per ciascun cliente e fornitore, l’importo di tutte le operazioni attive e passive effettuate (modalità aggregata) o quello delle singole fatture (modalità analitica). Per le sole operazioni per le quali non vi è obbligo di emissione della fattura, invece, la comunicazione deve essere effettuata solo per quelle di importo non inferiore a 3.600 euro, comprensivo dell’Iva. Sono escluse dalla comunicazione importazioni, esportazioni e operazioni svolte attraverso mezzi di pagamento elettronici (carte di credito e carte di debito). L'obbligo della comunicazione riguarda tutti i soggetti passivi IVA. Sono però esclusi i contribuenti che accedono al regime forfettario e quelli che usufruiscono di altri regimi particolari.

Consulimpresa è pronta a offrirti assistenza tributaria a 360 gradi. Abbiamo tanti clienti pronti a testimoniare la nostra efficienza e la nostra professionalità. Contattaci per un preventivo.

08 aprile 2015