I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Fattura elettronica? Tenetevi pronti con la nostra consulenza

Fattura elettronica? Tenetevi pronti con la nostra consulenza

Fattura elettronica? Tenetevi pronti con la nostra consulenza

La Legge di bilancio 2018 estende l’obbligo della fatturazione elettronica a tutti i soggetti passivi Iva, non solo nei rapporti con la pubblica amministrazione. La fatturazione elettronica obbligatoria debutterà con le fatture emesse a partire dal 1° gennaio 2019. Faranno eccezione le fatture per la cessione di carburanti per prestazioni rese da subappaltatori e subcontraenti della filiera delle imprese nell’ambito di un contratto per appalto di lavori, servizi o forniture stipulato con la pubblica amministrazione: in questo caso la novità scatterà dal 1° luglio 2018. Sono esonerati dall’obbligo della fatturazione elettronica i soggetti passivi che rientrano nel regime di vantaggio e coloro che applicano il regime forfetario di cui all’art. 1, commi da 54 a 89, legge 190/2014. Dal 1° gennaio 2019 sarà abrogato lo spesometro e sarà implementato l’impianto sanzionatorio in caso di emissione di fattura, tra soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, non con modalità elettroniche. La fattura si intende non emessa e si applica la sanzione amministrativa pari al 100% dell’imposta, con un minimo di 250 euro.

Scetglieteci subito per poter contare su una consulenza tributaria pronta a rispondere a tutte le vostre esigenze.

23 novembre 2017