I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • L'Inail premia le aziende con migliaia di euro a fondo perduto. Chiedici come ottenerli

L'Inail premia le aziende con migliaia di euro a fondo perduto. Chiedici come ottenerli

L'Inail premia le aziende con migliaia di euro a fondo perduto. Chiedici come ottenerli

Investire sulla sicurezza della propria azienda è sempre più conveniente. Durante il 2016, l'Inail erogherà finanziamenti a fondo perduto secondo quanto stabilito dal nuovo bando per la sicurezza delle imprese: le aziende che sceglieranno di investire in questo settore, infatti, potranno usufruire di un cospicuo finanziamento che, nel totale, raggiungerà complessivamente i 270 milioni di euro. Una cifra che verrà ovviamente suddivisa fra tutte le imprese che risulteranno idonee al bando relativo all'incentivo Isi. Le domande per il bando sicurezza per le imprese promosso dall'Inail dovranno essere presentate entro e non oltre il 5 maggio del 2016, attraverso la piattaforma web dell'Inail. Basterà accedervi e richiedere il finanziamento a fondo perduto compilando il form indicato, e sottostando alle regole e modalità previste di regione in regione. Potranno farne richiesta solo le imprese iscritte regolarmente alla Camera di Commercio, ed in possesso di un progetto di sicurezza sul posto di lavoro che sia valido e certificato: una condizione fondamentale per ottenere la copertura del 65% sulle spese complessive da sostenere per il progetto. Chi otterrà il beneplacito del bando, potrà usufruire di una copertura del 65% sulle spese, che dovranno essere di minimo 5.000 euro e di massimo 130.000 euro. L’assegnazione del bando avverrà secondo un sistema meritocratico ed uno scorrimento in lista.

Stai pensando di partecipare al bando? Rivolgiti alla nostra competenza. Consulimpresa è specializzata nella redazione di domande di partecipazione a bandi pubblici per l'ottenimento di finanziamenti e garanzie. Per essere ammessi è importante avere tutte le carte in regola. Con noi aumenti le probabilità di risultare assegnatario. Contattaci subito per un incontro nei nostri uffici di Quartu Sant'Elena.

06 aprile 2016