Contattaci subito per capire come presentare domanda al ministero dello Sviluppo economico. Da anni siamo al fianco di imprese e artigiani che decidono di partecipare a bandi pubblici. Storie di successo che oggi garantiscono centinaia di posti di lavoro.

" />
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Fino a un milione di euro per le cooperative di ex lavoratori. Contattaci

Fino a un milione di euro per le cooperative di ex lavoratori. Contattaci

Fino a un milione di euro per le cooperative di ex lavoratori. Contattaci

Il ministero dello Sviluppo economico riconosce importanti risorse per finanziare la nascita di nuove cooperative di piccole e medie dimensioni. Intervento destinato a venire incontro alle esigenze di ex lavoratori dipendenti che decidono di fare impresa abbracciano lo spirito mutualistico della cooperazione. Tale intervento si affianca a quello previsto dalla Legge 49/85, cosiddetta legge Marcora, prevedendo la concessione di un finanziamento agevolato alle società cooperative nella quali le società finanziarie partecipate dal Ministero dello sviluppo economico, Soficoop sc e CFI Scpa, hanno assunto delle partecipazioni ai sensi della predetta legge Marcora. L'intervento agevolativo prevede, quindi, che il finanziamento agevolato a favore delle società cooperative si affianchi alla partecipazione delle predette società finanziarie ai sensi della legge Marcora, al fine di assicurare al "piano d'impresa" delle società cooperative un'adeguata ed equilibrata copertura finanziaria, sia in termini di mezzi propri sia di indebitamento a medio lungo termine. I finanziamenti agevolati hanno una durata massima di 10 anni, sono regolati a un tasso di interesse pari al 20% del tasso comunitario di riferimento e hanno un importo massimo non superiore a 4 volte il valore della partecipazione detenuta dalla società finanziaria nella società cooperativa beneficiaria (importo comunque non superiore a euro 1.000.000,00). Sono previsti punteggi di favore nei confronti delle cooperative che decidono di stabilire la propria sede in Regioni del Mezzogiorno come la Sardegna.

Contattaci subito per capire come presentare domanda al ministero dello Sviluppo economico. Da anni siamo al fianco di imprese e artigiani che decidono di partecipare a bandi pubblici. Storie di successo che oggi garantiscono centinaia di posti di lavoro.

06 ottobre 2015