I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Ricerca e sviluppo: in arrivo nuove risorse dal Ministero

Ricerca e sviluppo: in arrivo nuove risorse dal Ministero

Ricerca e sviluppo: in arrivo nuove risorse dal Ministero

Il ministero dello Sviluppo economico ha stanziato 206 mln di euro per la ricerca e l’innovazione delle imprese. Possono beneficiare delle agevolazioni per i cosiddetti «accordi per l’innovazione» le imprese di qualsiasi dimensione, con almeno due bilanci approvati, che esercitano attività industriali, agroindustriali, artigiane nonché attività di ricerca. E’ con il dm 24 maggio 2017 (in attesa di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale) che lo Sviluppo economico ha dettato le regole di accessi agli incentivi in favore di progetti di ricerca e sviluppo negli ambiti tecnologici identificati dal programma quadro di ricerca e innovazione «Orizzonte 2020». La misura si inserisce nel regime di aiuto n. SA.42139, registrato in data 12 giugno 2015, inerente l’intervento del fondo per la crescita sostenibile a favore di progetti di ricerca e sviluppo realizzati nell’ambito di accordi sottoscritti dal ministero dello Sviluppo economico con le regioni e le altre amministrazioni pubbliche; il fondo è stato attuato con decreto MiSe del 1° aprile 2015.

Volete richiedere questi o altri contributi pubblici? Chiedeteci subito una consulenza. Il nostro team vi accompagnerà in tutte le fasi dell'istruttoria. La partecipazione a gare ad evidenza pubblica è da sempre uno dei nostri punti di forza. Con noi aumentale vostre probabilità di successo.

04 luglio 2017