I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Assunzioni: riaperti i termini per il comparto agricolo

Assunzioni: riaperti i termini per il comparto agricolo

Assunzioni: riaperti i termini per il comparto agricolo

Sono stati riaperti i termini per usufruire del Jobs Act nel comparto agricolo. L'Inps ha ripreso a processare le domande per il bonus assunzioni triennale e rilascerà nuove autorizzazioni alla fruizione. Il bonus è quello operativo sulle assunzioni effettuate tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2015 da parte di datori di lavoro privati, imprenditori e non imprenditori, che riconosce il beneficio dell'esonero contributivo (100% dei contributi a carico dei datori di lavoro), per una durata di tre anni dall'assunzione, nell'importo massimo di 8.060 euro l'anno. Le assunzioni vanno fatte a tempo indeterminato, anche part-time (ma con riduzione dello sconto), ad eccezione di apprendistato, lavoro domestico e job on call, alle seguenti condizioni: nel corso dei sei mesi precedenti l'assunzione i lavoratori non devono essere stati occupati a tempo indeterminato presso qualsiasi datore di lavoro; nel corso dei tre mesi antecedenti l'entrata in vigore della legge di stabilità 2015 (dal 1° ottobre al 31 dicembre 2014), i lavoratori non devono aver avuto rapporti a tempo indeterminato con il datore di lavoro richiedente l'incentivo. In agricoltura il bonus è riconosciuto a domanda da presentare all'Inps.

Stai pensando di investire sulla tua azienda? Contattaci subito per avere un prospetto calcolato al centesimo. Sino al 31 dicembre ci sono importanti opportunità per gli imprenditori che decidono di assumere un collaboratore a tempo indeterminato. Vantaggi che non è detto vengano rinnovati per il 2016. Affrettati. Investire sulla tua idea conviene.

03 dicembre 2015