I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • IVA, ecco chi non dovrà versare imposta ai fornitori

IVA, ecco chi non dovrà versare imposta ai fornitori

IVA, ecco chi non dovrà versare imposta ai fornitori

Sei fornitore di beni o servizi per un comune? Hai inviato una fattura ad un organo territoriale dello Stato? Tutti questi enti non liquideranno più l'IVA nei confronti dei loro fornitori. Dal 1° gennaio è entrato in vigore il cosiddetto “split payment”. Vediamo cosa dice il dettato normativo. L'articolo 1, comma 629 della legge di Stabilità (l. 190/2014). Prima dell'articolo 18 del D.P.R. 633 del 1970 è inserito il seguente: “Art. 17-ter. -- (Operazioni effettuate nei confronti di enti pubblici). --- 1. Per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate nei confronti dello Stato, degli organi dello Stato ancorché dotati di personalità giuridica, degli enti pubblici territoriali e dei consorzi tra essi costituiti ai sensi dell'articolo 31 del testo unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, e successive modificazioni, delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura, degli istituti universitari, delle aziende sanitarie locali, degli enti ospedalieri, degli enti pubblici di ricovero e cura aventi prevalente carattere scientifico, degli enti pubblici di assistenza e beneficenza e di quelli di previdenza, per i quali i suddetti cessionari o committenti non sono debitori d'imposta ai sensi delle disposizioni in materia d'imposta sul valore aggiunto, l'imposta e' in ogni caso versata dai medesimi secondo modalità e termini fissati con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze”

06 febbraio 2015