I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni ok

BLOG

News

  • Home
  • Blog
  • News
  • Invitalia, imprese a tasso zero. Chiedici come assicurarti sino a 1,5 milioni di euro

Invitalia, imprese a tasso zero. Chiedici come assicurarti sino a 1,5 milioni di euro

Invitalia, imprese a tasso zero. Chiedici come assicurarti sino a 1,5 milioni di euro

Vuoi metterti in proprio attraverso la costituzione di una nuova società? Vuoi ottenere un'iniezione di liquidità per una tua azienda con meno di 12 mesi di anzianità? Il bando “Nuove imprese a tasso zero” di Invitalia rappresenta un'opportunità cruciale per il tuo business. I numeri dell'agenzia controllata dal ministero dell'Economia parlano chiaro. L'intervento portato avanti l'anno scorso ha permesso di erogare oltre 5 miliardi di euro attraverso il finanziamento di oltre 100.000 progetti. Hai quindi la possibilità di risultare assegnatario della misura: non si tratta di una lotteria o di una battaglia lunga ed estenuante. Per le eventuali difficoltà, noi saremo al tuo fianco. Nel corso degli anni ci siamo fatti le ossa. Abbiamo affiancato con dedizione centinaia di imprenditori, artigiani e startupper. La nostra società è specializzata nell'assistenza in tutte le procedure inerenti la concessione di finanziamenti e garanzie pubbliche. Dal 13 gennaio è scattato il termine per la presentazione delle domande a Invitalia per accedere ai finanziamenti agevolati rivolti a giovani e donne che vogliono avviare micro e piccole imprese. A disposizione fondi per 50 milioni di euro per finanziare progetti d’impresa con spese fino a 1,5 milioni di euro in regime de minimis e con finanziamento agevolato a tasso zero per la durata massima di 8 anni, a copertura del 75% delle spese totali. Gli incentivi sono rivolti alle imprese partecipate in prevalenza da donne o da giovani tra i 18 e i 35 anni. Tra le attività finanziabili, la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli; fornitura di servizi alle imprese e alle persone; commercio di beni e servizi e turismo. I comparti in cui si può operare sono quindi tantissimi.

Stai ancora temporeggiando? Affrettati per aumentare le probabilità di risultare assegnatario della misura. Consulimpresa saprà redarre un business plan con tutte le carte in regola per essere valutato positivamente dai funzionari ministeriali. Contattaci per fissare un appuntamento nei nostri uffici di Quartu Sant'Elena. In tanti lo hanno già fatto.

22 gennaio 2016